Quattordici storie
Rione Pentimi

U'Sart

Slider

RIONE PENTIMI è un luogo dell’anima dove recuperare valori e magia della vita contadina semplice, in maniera reale e non alterata da elementi nuovi che riprendono stili antichi. Un vero e proprio sigillo agli ambienti e alle atmosfere tipici del 1600-1800, dal mobilio all’illuminazione, in maniera quasi estrema e autentica. I trulli sono stati lasciati nella loro originaria dura bellezza; spazi, mobili e attrezzi che erano già presenti in ogni singolo trullo di proprietà dell’artigiano sono ancora lì dove sono stati lasciati. Un attento e gentile lavoro di pulizia e restauro ha portato a nuova vita trulli antichi, abbandonati nel tempo; vecchi camini ancora funzionanti, tavoli e armadi in quercia del ‘600, vecchi letti in ferro, biancheria d’altri tempi, appartenuti a chi abitava quei trulli nella piena consapevolezza di una vita povera e sacrificata; racconti di un passato difficile da accettare, davanti alla luce calda del camino, con pane, olive e vino rosso.

Di recente, sapienti mani di esperti artigiani abili nel recupero, hanno saputo ascoltare e mettere in pratica l’obiettivo perseguito in questi anni di intenso lavoro che spiega le antiche abitudini ormai perse: “Quello che avevano, usavano”.